INTERNATIONAL BEST PAINTER CONTEST 2022 - Andrea Albertoni, Italia, si aggiudica il podio come “Miglior Verniciatore R-M 2022” | rmpaint
 
 
 
 
 
News
INTERNATIONAL BEST PAINTER CONTEST 2022 - Andrea Albertoni, Italia, si aggiudica il podio come “Miglior Verniciatore R-M 2022”

R-M® premia i vincitori dell’International Best Painter Contest 2022

R-M®, marchio premium di BASF per il settore Refinish, annuncia i vincitori del 13° Concorso Internazionale R-M Best Painter. È l’italiano Andrea Albertoni, della carrozzeria Essediline di Flero (BS), a conquistare il podio e il titolo di “Miglior Verniciatore R-M 2022”, seguito dalla tedesca Josephine Ellwein al 2° posto e dal giapponese Masaya Kataoka che guadagna il 3° posto. Quest'anno, per la prima volta, R-M ha assegnato anche il Pioneers Award, che va a Josephine Ellwein per la sua attenzione nel promuovere l'importanza dei valori sociali e sostenibili per i giovani verniciatori della nuova generazione.
“Quest'anno, tra i criteri per misurare i giovani verniciatori, abbiamo inserito elementi riguardanti l’aspetto sociale, creativo, digitale e sostenibile, per assicurarci che la nuova generazione di verniciatori sia dotata della giusta combinazione di competenze per un futuro prospero. Con l’intento di offrire una competizione della massima qualità, un team di tecnici esperti R-M ha ideato sette prove individuali, pensate per garantire la migliore riparazione, nel modo più efficiente, sostenibile e redditizio possibile”, spiega Jamie Panter, Head of Global Applications Automotive Refinish Coatings Solutions di BASF e capo della giuria della finale internazionale del concorso. "Quest'anno abbiamo assistito a un confronto tra verniciatori di alto calibro, con un livello di competenza e capacità decisamente superiori rispetto al passato, sia nella finitura che nell'eccellenza tecnica e nella precisione, rispettando il focus di R-M sulla digitalizzazione: una serie di elementi che ha elevato gli standard e il livello della competizione".
Le finali nazionali si sono susseguite nel corso degli ultimi due anni, nonostante le difficoltà a causa della pandemia. Il Refinish Competence Centre di Clermont-de-l'Oise ha accolto, per l'evento finale, gli otto vincitori delle finali locali provenienti da Belgio, Francia, Germania, Italia, Giappone, Polonia, Portogallo e Spagna, dal 28 al 30 giugno. Per convincere la giuria delle proprie capacità, tutti i finalisti hanno dovuto confrontarsi in una serie di attività, tra cui la lettura del colore, l’applicazione eco-efficiente, lo spot repair, ma anche su temi come salute e sicurezza e uso dei prodotti correlati alla verniciatura.

Ma…nulla può essere lasciato al caso: è questo lo spirito con cui Alfio Colombini – National Head Trainer R-M, Giuseppe Manfredi – ColorLab R-M e Vermix di Brescia – Dealer R-M, si sono adoperati per supportare con passione la formazione di Andrea Albertoni, che non solo ha fatto tesoro di quanto appreso, ma che ha anche affrontato con altrettanta passione e concentrazione la competizione che gli ha fatto guadagnare il titolo internazionale di “Miglior verniciatore R-M 2022”, il migliore tra i migliori. “È stata una grande emozione affiancare Andrea in questi tre giorni di gara – commenta Vincenzo Bussola, Sales Manager R-M Italia- Vittoria meritatissima, conquistata grazie ad una meticolosa preparazione, supportata da professionisti e approcciata con grande serietà e con l’umiltà di chi parte dal presupposto che ci sia sempre margine per imparare e migliorarsi. Di fatto, questa vittoria riempie di orgoglio tutto il team R-M Italia, perché è anche il risultato di un lavoro di squadra ben orchestrato, con l’obiettivo di non lasciare spazio all’improvvisazione, ma solo alla competenza.” Prosegue Bussola - “R-M è un brand da sempre precursore dei tempi. Siamo infatti alla 13° edizione del Best Painter Contest ed è quindi da oltre vent’anni che R-M mette al centro i giovani e la loro formazione, un tema oggi di grandissima attualità nel settore del Car Refinish, ma anche nel mondo del lavoro in generale, eppure R-M resta ancora l’unica azienda che organizza una manifestazione del genere, l’unica a dedicare attenzione ai ragazzi in modo così accurato.”
Ciascun paese si è adoperato per garantire un livello di competizione elevato, ed effettivamente, hanno fatto in modo che a vincere non fosse solo un concorrente, ma tutti e in particolar modo il mestiere stesso del carrozziere: come cita l’hastag che accompagna l’evento, #everyonewins!
"L'International Best Painter Contest, evento di punta di R-M, è progettato per coltivare e far crescere giovani talenti a livello globale, figure determinanti per garantire il futuro sostenibile delle competenze nel settore del Refinish. Siamo fieri dei nostri concorrenti che hanno mostrato il più alto livello di competenze in creatività, digitalizzazione e sostenibilità: la combinazione perfetta per creare un bacino da cui attingere risorse di talento, indispensabili per i nostri clienti e per far prosperare il settore", conclude Fabien Boschetti, Direttore, Global Marketing, Automotive Refinish Coatings Solutions.

Durante la competizione, i rappresentanti dei media dei vari paesi invitati ad assistere alla competizione, hanno avuto modo di conoscere meglio R-M Refinity™, la piattaforma di soluzioni digitali sicura e basata su cloud, che offre un'esperienza digitale unica unendo soluzioni di gestione alla formazione digitale, oltre che alla fruizione delle informazioni sul colore di R-M. Gli interventi chiave degli esperti a livello globale di R-M e dei partner commerciali premium dell'evento hanno illustrato l'impatto innovativo e sostenibile dei nuovi prodotti disponibili sul mercato. In particolare, R-M ha presentato alcune soluzioni di eco-efficienza, tra cui le linee AGILIS e PIONEER e'Sense, tecnologie a basso impatto ambientale, ed è stata effettuata una dimostrazione completa, veloce e semplice di una riparazione spot repair UV.
Un evento unico, grazie alla professionalità del team R-M a livello globale; un’opportunità resa possibile anche grazie al sostegno dei partner commerciali premium di R-M: 3M, ANEST IWATA, EMM by COLAD, SATA e RODIM, nonché Horn&Bauer, IRT by Hedson, METTLER-TOLEDO e siaAbrasives; uno “spettacolo” entusiasmante grazie alle capacità dei concorrenti che hanno dato prova della passione e della competenza che questo mestiere richiede oggi!

Andrea Albertoni: il Vincitore 28 anni, di Brescia, papà di 2 splendidi bimbi, lavora oggi presso la Carrozzeria Essediline di Ferno (BS). Fedele al marchio R-M, ha scelto di lavorare con i prodotti ecosostenibili della Serie Pioneer: il suo obiettivo è accrescere ulteriormente le proprie competenze e diventare un vero pioniere nel processo di evoluzione della figura del verniciatore in carrozzeria.
“Per me essere pioniere nel settore dell’Automotive Refinish – spiega Andrea - significa sfruttare competenze e passione per crescere, non solo per ambizione personale, ma anche per trasmettere questi valori a tutti i colleghi del mondo Refinish, soprattutto ai più giovani. Il vero pioniere scopre e condivide per una crescita collettiva.”