Automotive Color Trends 2020-2021 di BASF | rmpaint
 
 
 
 
 
News
Automotive Color Trends 2020-2021 di BASF

La collezione 2020-2021 Automotive Color Trends di BASF mostra nuovo ottimismo e una vena di positività

- La collezione: concetti innovativi che nascono dall’incontro fra superfici, texture e colori

- Colori rassicuranti e familiari, eppure capaci di sorprendere e appagare la vista

- Sullo sfondo di uno scenario in continua evoluzione, una collezione che fonde il mondo fisico e quello digitale

BASF presenta la collezione 2020-2021 Automotive Color Trends con una gamma di sfumature e effetti in linea con le tendenze più moderne dei rivestimenti del settore automotive.

CODEX, la collezione frutto del lavoro dei designer BASF delle divisioni Coatings di tutto il mondo, spazia dai nuovi bianchi reinventati alle tonalità più scure del nero, passando per tutte le varietà cromatiche intermedie. I colori serviranno da ispirazione ai progettisti delle auto che vedremo sulle strade nei prossimi tre-cinque anni e molti di questi presentano effetti o texture che li rendono una vera esperienza tattile oltre che visiva ed emozionale.

I colori chiave variano dal verde salvia, al beige intenso passando per i grigi. In un momento in cui nuovi modi di pensare alimentano grandi trasformazioni a livello di società, identità e progresso, questa collezione rappresenta la fusione del mondo digitale con quello fisico, donandoci speranza e ottimismo di fronte ai cambiamenti in atto.

EMEA – Posizioni coraggiose e distintive

I colori di base per i paesi EMEA sono rassicuranti, ma presentano note nuove, audaci e insolite. Colori i cui effetti è difficile sfuggire, ma che allo stesso tempo risultano accessibili. Un mondo da vedere, da esplorare da cui lasciarsi sorprendere. “Viviamo un tempo in cui nulla è come prima. Pur continuando a fare riferimento ai colori del passato, dobbiamo aggiungere qualcosa di nuovo, qualcosa di diverso,” ha commentato Mark Gutjahr, responsabile della divisione Automotive Color Design, EMEA.

 

Asia Pacifico – Un atteggiamento positivo, flessibile

I colori di base per l’Asia Pacifico riflettono un atteggiamento positivo e flessibile nei confronti del cambiamento, del futuro e del fare. Sono colori caldi e emozionali con una forte dose di equilibrio. Non sono colori netti, ma, così come le nostre emozioni, presentano contorni sfumati e incerti.

“L’individualità è la nota distintiva di questa palette di colori. Viviamo nell’oggi ma desideriamo crearci un futuro migliore,” ha commentato Chiharu Matsuhara, responsabile design per l’Asia Pacifico. “Cerchiamo di goderci la vita e di essere il più possibile positivi, provando a cambiare quanto abbiamo fatto in passato.”

 

Nord America – Grazia e semplicità

Per il Nord America la gamma di colori del futuro parte dalle tecnologie cromatiche più avanzate, in sintonia con i temi di tutela dell’ambiente. Grazia e semplicità caratterizzeranno questa profonda sofisticazione tecnologica.

“Non è strano che la leadership tecnologica domini il mondo della ricerca ma è bello vedere quanto i consumatori siano disposti a rinunciare ai canoni tradizionali della bellezza per cercare colori smart e sostenibili,” ha commentato Paul Czornij, responsabile dell’area design, Nord e Sud America.

 

Esperienza cromatica per la divisione Coatings

Ogni anno, i designer della divisione Coatings di BASF studiano le tendenze future che useranno come base per sviluppare nuove superfici, texture e tonalità di colore. Si ispirano al mondo che li circonda: dall’industria alla moda, dai beni di consumo alla natura. Il risultato di queste ricerche viene poi condiviso con i progettisti automobilistici che in questo modo sono chiamati a contribuire allo sviluppo dei colori del futuro.